logo2Sportello di mediazione socio-linguistico-culturale del Municipio Roma V gestito dalla Cooperativa Sociale Integrata "Assalto al Cielo"

Chi siamo

mc5La Cooperativa nasce nella primavera del 2007 sulla base di un’esigenza di una ventina di disoccupati, sottoccupati e precari, che con l’incedere della crisi, che si manifesterà in tutta la sua violenza negli anni successivi, decidono di costituire la Coop. Soc. Integrata “Assalto al Cielo” , una Coop. Soc. di tipo B, con lo scopo, conformemente all’Art. 1 della Legge 8 novembre 1991 n. 381, di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana ed all’integrazione sociale dei cittadini, sviluppando fra di essi lo spirito mutualistico e solidaristico.

La Cooperativa è retta e disciplinata secondo il principio della mutualità senza fini di speculazione privata e, mediante la solidale partecipazione dei soci e di tutto il gruppo sociale che ad essa fa riferimento, realizza le attività costituenti l’oggetto sociale in funzione e nel rispetto degli obiettivi della Legge 8 novembre 1991, n.381 e dello statuto.

Facendo fede al motivo della sua costituzione, la Cooperativa, tramite la gestione in forma associata, opera per fornire ai propri soci occasioni di lavoro e continuità di occupazione alle migliori condizioni economiche, sociali e professionali e nel rispetto di quanto previsto dalla Legge 3 aprile 2001 n. 142.

Considerato lo scopo mutualistico della Società, nonché i requisiti e gli interessi dei Soci, soprattutto se svantaggiati e/o portatori di interessi sociali ed economici socialmente rilevanti, la Cooperativa si propone di raggiungere i propri scopi attraverso le attività che in questi otto anni ha potuto progettare e realizzare.

La Cooperativa ha avuto come caratteristica principale quella di sviluppare la propria attività vincolandosi stabilmente al territorio nel quale è nata, interagendo comunque in tutti questi anni, con gli uffici e gli operatori sociali del Comune di Roma, XIV Dipartimento- VI U.O. – orientamento al lavoro – C.O.L. Tirocini accogliendo vari soggetti in tirocinio di formazione ed orientamento, ai sensi dell’art.5 del decreto attuativo del’art. 18 della L. 196 del 1997.

Nell’attualità accoglie soggetti svantaggiati provenienti dai Servizi Sociali dei Municipi Roma 5, 6, 7; dall’U.S.MM., del S.E.R.T., del D.S.M., da vari Centri di Accoglienza.

Ha uno stretto rapporto di collaborazione con il Ministero di Giustizia nello specifico con la Casa Circondariale di Rebibbia Femminile – Roma, per quanto riguarda l’affidamento lavorativo di detenute in art. 21 ed in semilibertà, alcune delle quali sono diventate socie della nostra cooperativa. Attualmente funziona lo sportello promosso dalla Cooperativa di Accoglienza e Mediazione Socio- Culturale-Linguistico, presso il Municipio Roma 5, nel quale opera una detenuta italiana altamente qualificata – parlando 5 lingue tra cui l’arabo – in art. 21, che riceve soggetti svantaggiati italiani e non, per indirizzarli ai vari servizi amministrativi del Municipio e non solo.

Oltre alle convenzioni con il Comune di Roma – Municipio Roma 5 - la Cooperativa ha sviluppato le sue attività lavorative soprattutto in direzione di soggetti privati presenti nel Municipio e fuori dallo stesso, prestando la sua opera di servizio per bonifiche, potature, manutenzioni, pulizie delle aree verdi così come ha aperto delle piccole convenzioni con agenzie e associazioni culturali per la pulizia dei loro spazi verdi e delle loro sedi.

Altre attività in cui la cooperativa si è potuta distinguere sono la progettazione dei siti web, la concezione grafica, l’affissione e la distribuzione di materiale pubblicitario per diversi enti, imprese private.

La cooperativa al fine di preservare un equilibrio tra il valore del lavoro umano e l’introduzione di mezzi tecnologici e logistici ha optato per assicurare il primo, garantendo allo stesso tempo un qualificazione delle sue capacità e competenze professionali introducendo macchinari a basso impatto ecologico come un moderno biotrituratore professionale e piccoli mezzi di trasporto, utilizzando la tecnica del compostaggio, per lo smaltimento dei materiali organici di risulta, oltre che la raccolta differenziata per tutti gli altri materiali.

Esiste una relazione organica con l’Assistenza Sociale del Tribunale dei Minori di Roma – attualmente è in corso una convenzione per l’inserimento sociale di minori, che riguarda l’affidamento giornaliero con l’obiettivo di garantire un percorso d’inserimento lavorativo e formativo dei minori italiani e non coinvolti in procedimenti penali.

A livello regionale la Coop. Soc. ha avuto uno stretto vincolo con il C.U.D.A.R.I. dell’Università di Cassino con il quale ha presentato al Ministero per le Pari Opportunità un progetto culturale- artistico-scientifico per una maggiore integrazione degli studenti e persone diversamente abili che accedono all’Università di Cassino.

La partecipazione alla rete di relazioni nel territorio resta una garanzia per lo sviluppo delle attività della cooperativa sociale.

Abbiamo esteso la rete di collaborazione sia con le associazioni del territorio, Associazione di promozione socio-culturale Sentiero Verde , l’Associazione culturale la Via del Fare, Associazione escursionistica FederTrek, l’Associazione umanistica di volontariato Futura, il Mercato contadino e artigiano chiamato dell’Agro Romano presso il Parco di Casa Calda, l’Associazione Culturale Centro d’Iniziativa Popolare e la sua Scuola Popolare delle Arti, l’Associazione Sportiva Italiana Tecnici Atletica Leggera, l’Associazione culturale ed archeologica Omnia Urbes, che con quelle dipendenti dagli Enti Locali, come il Centro di Educazione Ambientale.

La Cooperativa sta sviluppando il progetto relativo ai Casali di Casa Calda avuti in assegnazione, con ordinanza del Municipio Roma V, per la loro tutela e custodia già a partire dall’aprile del 2013. Si tratta del progetto di una Fattoria socio-didattica presso i casali di Casa Calda che parallelamente alla fattoria, assicura ai soci, alle associazioni e ai cittadini dei Municipi limitrofi una formazione continua attraverso dei corsi sponsorizzati dalla Cooperativa e riguardanti gli aspetti agro ecologici e di cultura ambientale, come per esempio, il Corso Propedeutico d’Educazione e Co-terapia con l’Asino, con la prospettiva di costituire in collaborazione con l’Associazione Onlus Asinomania presso i casali di Casa Calda un Centro Onoterapico all’interno del G.R.A. di Roma Capitale.

La Cooperativa è parte integrante del progetto di Roma Capitale sulla Via Francigena del Sud all’interno del quale si sviluppa la ricerca dell’antico sistema di vie che portava i pellegrini da Roma a Gerusalemme.

Alla pari dello sviluppo della Fattoria didattica di Casa Calda si è costruito un accordo con la Onlus Save the Children, che ha aperto un suo “punto luce” a pochi passi dai Casali di Casa Calda, che prevede, a lavori ultimati, una stretta collaborazione per l’insegnamento e la sensibilizzazione dei valori ambientali ai giovanissimi della periferia Est di Roma.

 

© 2015 Cooperativa Sociale Integrata "Assalto al Cielo" - Via delle Ciliegie, 42 - 00172 Roma - Telefono 0687739740 - Fax 0689280305
Web www.assaltoalcielo.org - E-mail assalto_al_cielo@yahoo.it - Codice Fiscale 09691801006 - P. IVA 09691801006

ilmiositojoomla.it